Andrea Baroglio vince il 25° Trofeo Città di Desio

Il casalese Andrea Baroglio sale sul gradino più alto del podio nel tradizionale appuntamento nella città di Desio. Folta la rappresentanza degli atleti del Club Scherma Casale su un totale di 102 presenti. Nel girone eliminatorio percorso netto per Andrea Baroglio e per il fratello Simone, quattro vittorie e una sconfitta per Michele Tedeschi, tre vittorie e due sconfitte per Mauro ScarsiEdoardo Roviglione, Carlo Pezzana e Andrea Di Florio. Un gradino sotto Pietro Vignola con due vittorie e tre sconfitte, mentre purtroppo giornata nera per Vittorio Cavazzana che è costretto ad abbandonare la gara al taglio dei gironi.

I piazzamenti consentono a tutti gli atleti casalesi di superare la diretta per l'accesso ai "64" tranne a Pietro Vignola che, opposto al milanese Venturino, cede per 11/15.

Dall'assalto per l'accesso ai "32" inizia la propria cavalcata Andrea Baroglio che supera nell'ordine i milanesi della Mangiarotti Cecchet (15/11) e Cadeddu (15/5). Prosegue la gara superando sempre con il punteggio di 15/11 il bergamasco Fumagalli, l'anconetano Sordoni e il pavese Massone fino a conquistare il primo posto superando il rappresentante di Bresso, Barbara, per 15/8. Nella classifica finale alle spalle di Andrea si piazza Mauro Scarsi che, superati i milanesi Serto (15/8) e Magni (15/13) cede poi alla soglia dei primi otto contro l'anconetano Sordoni (7/15). Positiva anche la gara di Michele Tedeschi che, superato il bergamasco Scalpellini per 15/10 viene battuto per 13/15 dal milanese Lojacono per l'ingresso nei primi "16".

Gli altri quattro casalesi escono tutti per l'ingresso ai "32": Simone Baroglio 13/15 con il lombardo Magni, Edoardo Roviglione 9/15 con il rappresentante del "Giardino" Trezzi, Carlo Pezzana con il milanese del "Piccolo Teatro" Pozzi per 8/15 e Andrea Di Florio con il lombardo Pellegrini per 8/13.

Desio, 8 febbraio