Dodici atleti impegnati al trofeo "Airone Spadaccino"

Nella categoria ragazzi-allievi, la coppia Andrea Magni e Lorenzo Balzola, nonostante le due sconfitte nel girone, superavano la coppia pavese Sala-Castellani negli ottavi, cedendo poi nei quarti ai vercellesi, vincitori della gara, Tassinari-Reali e chiudendo al settimo posto.

Più folta la partecipazione nella categoria assoluti dove il Club Scherma Casale schierava ben dieci atleti.

Miglior risultato per il maestro del Club cittadino Simone Baroglio, in coppia con il pavese Biserni. Nonostante le due sconfitte nel girone, inanellavano una serie di vittorie nelle dirette che li portava a disputare la finale contro la coppia milanese Donati-Porta, persa 12/20.

Quinto posto per la coppia Marco Fenoglio-Pirani (Pompilio Genova), che alla prima diretta eliminava la coppia tutta casalese Andrea Di Florio - Michele Pezzana per 16/20 impedendogli l'accesso ai "16".

Restivo Pietro-Scarsi Mauro (undicesimo posto finale) hanno perso una grossa occasione nell'assalto per gli "8" con la coppia vincitrice della gara conclusosi 19/20 dopo essere stati in vantaggio 18/16. In precedenza avevano sconfitto il compagno di sala Giorgio Bertolotti (in coppia con Picca Garin) per l'ingresso ai "16".

Anche le ultime due coppie in gara Davide Fontana - Pietro Vignola e Angelo Restivo- Ferrarsi ( Valle Lomellina) non riuscivano a centrare l'ingresso ai "16" chiudendo rispettivamente al 18° e 27° posto.

Valle Lomellina, 15 Novembre