Finalissima di Coppa Italia - I casalesi cedono al Cus Catania

Nella cornice del Foro Italico si è disputata la finalissima di Coppa Italia a squadre alle sei armi.

Nella spada maschile la compagine Casalese ha raggiunto la finalissima per il secondo anno consecutivo sempre contro gli etnei del Cus Catania. Gli atleti Andrea e Simone BaroglioLuca Morando e Mauro Scarsi guidati dal maestro Gianni Ippolito non sono riusciti a bissare il successo ottenuto lo scorso anno sempre contro i medesimi avversari soccombendo dopo un avvincente assalto per 42 - 45.

Fatali ai nostri ragazzi i primi assalti che hanno determinato il passivo di tre stoccate che si sono trascinate fino alla fine. In verità i casalesi avevano raggiunto gli avversari sul 32 pari ma un paio di piccoli errori hanno permesso agli esperti catanesi di aggiudicarsi la medaglia d'oro. Ai nostri ragazzi resta la consolazione della medaglia d'argento.

Roma, 14 settembre