Spadisti casalesi a Erba

Sulle pedane di Erba (CO) si è svolta la prima prova nazionale assoluti di scherma maschile e femminile.

Nutrita la rappresentanza del Club Scherma Casale alla gara con sette atleti in campo maschile e due ragazze in campo femminile.

Sabato 8 ottobre, Beatrice Banfo e Letizia Vivino incappavano in una giornata non brillante e, nonostante l’impegno, non riuscivano ad accedere alla fase di eliminazione diretta.

Il giorno prima, tra i maschi, miglior piazzamento per Dario Bocca il quale, a conferma dell’ottimo stato di forma, dopo un girone con quattro vittorie e una sconfitta, saltata la prima diretta, vinceva i successivi due assalti e perdeva per l’ingresso ai primi “32” con l’amico ed ex compagno di sala Simone Scarsi.

Brillante anche la gara dei più giovani Mauro Scarsi, Edoardo Roviglione e Michele Tedeschi i quali, dopo aver superato bene la fase a gironi, si arrendevano alla seconda diretta.

Simone Baroglio invece, dopo aver concluso il suo girone con sole due vittorie  e quattro sconfitte, perdeva la prima diretta  per una sola stoccata 14/15.

Meno bene Giorgio Bertolotti e Vittorio Cavazzana fermati dopo la fase a gironi.

Club Scherma Casale

Pubblicato da admin Sab, 15/10/2016 - 17:47