Roviglione arriva terzo alla Coppa Italia Regionale, sei qualificati alla fase nazionale

Lo scorso weekend si è disputata a Cavour la Coppa Italia Regionale per qualificarsi alla fase nazionale ad Ancona. Numerosi gli atleti monferrini che portava il Club Scherma Casale: nel campo maschile non una grande prestazione di Carlo Pezzana che otteneva solo una vittoria non riuscendo così a qualificarsi per l’eliminazione a dirette, Andrea Di Florio, Marco Fenoglio, Edoardo Roviglione e Pietro Vignola con una buona prova riuscivano a vincere cinque incontri su sei, Giovanni Buzzi Battista nonostante un girone non troppo semplice concludeva con tutte vittorie, Giorgio Bertolotti, Vittorio Cavazzana, Pietro Restivo concludevano il girone con quattro vittorie e due sconfitte, Michele Tedeschi con tre vittorie e tre sconfitte e infine Dario Bocca terminava con due vittorie e tre sconfitte (perse 5 a 4). Nelle eliminazioni a dirette Bocca vinceva l’incontro per entrare nei “64” con Sardinas e Tedeschi superava agevolmente Ribetto. Nell’assalto per un posto nei “32” Di Florio, Vignola, Bocca, Cavazzana, Tedeschi non riuscivano a passare la diretta, Buzzi, Restivo Roviglione si qualificavano per i “32”, mentre nello sfortunato derby tra Fenoglio e Bertolotti, riusciva ad avere la meglio di una sola stoccata Bertolotti. Nella successiva diretta si fermava la corsa di Bertolotti battuto in un altro derby casalese con Roviglione, mentre Restivo batteva dopo un ottimo assalto Bulgari della Marchesa Torino e Buzzi aveva la meglio sul torinese Filippa di una sola stoccata. Nella successiva diretta Roviglione batteva agevolmente l’argentino Leal mentre Restivo e Buzzi superavano rispettivamente i torinesi Barbero e Borlengo. Dopo essere entrati tra i primi otto Buzzi veniva sconfitto dal poi vincitore della gara Marenco 15 a 8, gli altri due casalesi si incontravano e Roviglione batteva Restivo per poi venir fermato in semifinale da Bertazzi, concludendo però con un buonissimo terzo posto. Buone prestazioni anche da parte delle ragazze casalesi Allara, Banfo, Buzzi, Navazzotti Vivino. Beatrice Banfo terminava il girone con tutte vittorie, Cecilia Allara con tre vittorie e tre sconfitte, Giulia Navazzotti concludeva gli incontri con tre vittorie e due sconfitte mentre Letizia Vivino non riusciva a qualificarsi per le dirette con una sola vittoria. Nelle dirette Allara veniva sconfitta dalla ostica novarese Tagliabò, Buzzi dalla novarese Rastelli, Navazzotti battuta 15 a 14 dalla torinese Rigazzi mentre Banfo superava con lo stesso punteggio Martra di Chivasso per poi perdere con la Pieropan della scherma Novara, qualificandosi comunque per la gara nazionale di Ancona.

Nella foto da sinistra Pietro Restivo, Giovanni Battista Buzzi, Edoardo Roviglione

Pubblicato da admin Lun, 18/04/2016 - 11:24